top of page
  • Immagine del redattorecfabriani

NUOVA ECOLOGIA | GRABTREE Il bosco della memoria

Su La Nuova Ecologia un approfondimento del progetto GrabTree concepito per Roma insieme a Legambiente e GRAB

GRABtree si estende per 60 ettari dove è prevista la piantagione di 3.590 alberi che garantiscono una ricca biodiversità, hanno un alto valore ornamentale e svolgono un apprezzabile ruolo ambientale catturando ad esempio smog e gas serra, riducendo il rumore, mitigando la temperatura estiva. Il parco – costeggiato dal tracciato del GRAB – ospita un lago e un ninfeo, orti urbani, vigneti e un giardino dei frutti dimenticati, un teatro e uno skatepark, una caffetteria e due velostazioni. E ancora 7 colline, 7 boschi sacri di piante commemorative.

1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page