top of page
  • Immagine del redattorecfabriani

ARBORVITAE: CIMITERI DEL NUOVO MILLENNIO?

Sul suo blog https://www.sipuodiremorte.it/ Marina Sozzi, filosofa e tanatologa, interroga il suo pubblico sul progetto ARBORVITAE

Secondo voi è un’idea su cui è bene lavorare? Vi convince? Vedete delle difficoltà nella realizzazione di questa proposta nella nostra cultura?



Gira l’Italia un progetto affascinante, studiato da alcuni architetti paesaggisti, tutte donne (A3Paesaggio), che hanno voluto riflettere su come possa diventare il cimitero del terzo millennio. E’ un progetto rivoluzionario rispetto agli attuali luoghi dei morti, che costituisce anche una risposta alla diffusa povertà inventiva dell’architettura funeraria contemporanea.

Consuelo Fabriani e la sua équipe si sono innanzitutto chieste quali sono i bisogni degli individui quando si recano a far visita ai propri morti. E non hanno trascurato anche un secondo interrogativo: come mai molta gente rifiuta il cimitero come luogo e dichiara di preferire una memoria “del cuore e della mente”?

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page